La Fata della Zucca

Libri e Pasticci in Cucina

La felicità ha il sapore di cioccolato e pistacchi

su 24 giugno 2013

Nigella è sempre Nigella. E posso dire con assoluta serenità di essere perdutamente innamorata della sua cucina semplice e burrosa e morbida come un panino al latte con la Nutella. E cucinare le sue ricette mi regala sempre felicità.

Torta Pistacchio e CioccolatoPer cui, se volete una recensione del libro Delizie Divine, cliccate qui, continuate a leggere se invece volete addentrarvi nella deliziosa perversione di questa torta cioccolato e pistacchi…  Si tratta di una piccola fetta di paradiso dei golosi: la torta è soffice e umida (dà la sensazione che ci sia una crema all’interno!) e con un retrogusto al pistacchio che rimane piacevolmente nel palato. Che goduria!  🙂 Per vendervi ancora meglio questo piccolo peccato di gola, è anche senza farina: non sono un’esperta ma credo vada bene anche per chi soffre di celiachia.

Piccola nota: anche se le ricette di Nigella sono sacre, ho apportato delle piccole modifiche. Ho ridotto il numero di uova e usato una copertura più leggera (immaginate cos’era prima!!!) e mi sembra che il risultato sia stato davvero super buono!

Ingredienti

TORTA

150 g burro

150 g cioccolato fondente (di buona qualità, mi raccomando!!)

150 g pistacchi

150 g zucchero

5 uova

1 pizzico di sale

COPERTURA

100 g cioccolato fondente

50 g burro

una decina di pistacchi spezzettati grossolanamente

1 goccia di essenza di fiori di arancio (solo se ce l’avete altrimenti anche senza andrà benissimo!)

Procedimento

Accendete il forno a 190°.  Fate fondere il burro in un tegame con il fondo spesso; quando è morbido aggiungete il cioccolato spezzettato e spegnete la fiamma. Fate amalgamare e lasciate raffreddare. Mettete i pistacchi con 50 g di zucchero nel mixer e fate andare finchè non si è ridotto il tutto in farina (non esagerate altrimenti rovinate i pistacchi!). Aggiungete il burro e il cioccolato e altri 50 g di zucchero e mescolate bene. Separate i tuorli dagli albumi: aggiungete i tuorli all’impasto, uno alla volta. In una ciotola a parte montate a neve gli albumi: quando sono belli bianchi e corposi, aggiungete lo zucchero rimanente e continuate a montare, finchè il risultato non sarà bello lucido. Incorporate la meringa all’impasto di pistacchi e cioccolato, mescolando piano e dal basso verso l’alto, possibilmente con una spatola in silicone.dolcini piastacchio e cioccolato

Mettete l’impasto in una tortiera antiaderente e infornate, per circa 20 min, poi abbassate il calore a 180° e continuate a cuocere per altri 20/25 min (controllate con uno stuzzicadenti, se esce pulito, con qualche briciolina attaccata ci siamo!).

Una volta raffreddato, il dolcino può essere glassato. Prendete il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria; aggiungete il burro e mescolate finchè non si sono amalgamati. Spegnete il fuoco e aggiungete la goccia di essenza di fiori d’arancio, se la utilizzate. Versate il composto in modo disomogeneo sul dolce; completate con i pistacchi spezzettati. Una goduria! 🙂 …anche in versione piccoli dolcini (ma avevo finito i pistacchi!!!!!!!!!)

Advertisements

3 responses to “La felicità ha il sapore di cioccolato e pistacchi

  1. relaxingcooking ha detto:

    Mi piacerebbe provarla, anche perche’ e’ senza farina quindi ottima nelle occasioni in cui c’e’ il nipotino di mio sorella. Volevo chiederti se volessi prepararla anche con le mandorle, perche’ qui in famiglia non tutti mangiano i pistacchi, uso la stessa quantia’?
    grazie e buona giornata!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: