La Fata della Zucca

Libri e Pasticci in Cucina

Recensione del libro MUFFIN – ORIGINALI E AUTENTICI (Muffin alla Pera)

su 15 maggio 2012

Ecco un libro che non può assolutamente mancare tra gli scaffali di ogni goloso amante di quei meravigliosi dolcetti soffici, golosi e profumati che spopolano negli Stati Uniti e che hanno conquistato (finalmente!) anche l’Italia: i muffin.

MUFFIN – ORIGINALI E AUTENTICI, Le ricette di Bob, edito da Bibliotheca Culinaria.

È un libretto snello, agile, ma semplicemente unico: circa 60 pagine dedicate interamente al mondo dei muffin. Fa venir voglia di provarli tutti.

La copertina, in questo caso, non è stata la molla che ha fatto scattare l’amore a prima vista: colorini tenui, titolo e sottotitolo in giallo, un limone in copertina…mah, all’inizio ho pensato che non poteva essere il massimo, ma stavo cercando un libro sui muffin e questo era lì, schiacciato tra mille volumi più ingombranti ed è bastato aprirlo per capire che si trattava di quello giusto. L’autore, Marc Grossman è il proprietario del Juice Bar di Parigi e possiede la capacità, in poche righe, di invogliare a mangiare tutto quello che propone! Ci sono molti consigli su come realizzare il muffin perfetto: dalla scelta della frutta, al tipo di materie grasse da utilizzare (burro?olio?..decisamente olio di girasole e/o panna a mio parere), al tipo di farina, farina bianca o integrale. E poi ci sono i consigli per una preparazione ottimale.

Nel libro ci sono ricette per tutti i gusti: dal classicissimo e super morbido muffin ai mirtilli, a quello 100% cioccolato, a quelli più originali, con limone e semi di papavero o con zucca e formaggio morbido.

Io ne ho provati tantissimi, e sono davvero contenta: nessuno mi ha deluso e sono tutti semplicissimi da realizzare.

Ed ecco qui la mia esperienza con i Muffin alla Pera.

INGREDIENTI SECCHI

240 g farina bianca 00

75 g fiocchi d’avena

3 cucchiaini di lievito in polvere

85 g di zucchero (io ho messo lo zucchero di canna)

1 cucchiaio di cannella in polvere*

1 cucchiaino di sale (per aiutare la lievitazione)

*attenzione alla quantità di cannella, che dipende totalmente dai gusti: questi muffin sono deliziosi e hanno un gusto delicatissimo, la cannella va messa per dare un sapore più pieno, ma se non ne andate matti un cucchiaino sarà sufficiente a dare un aroma che non copra gli altri sapori

INGREDIENTI LIQUIDI

150 ml latte parzialmente scremato (io l’ho messo intero)

110 ml di olio di girasole

2 uova

225 g di mela pelata e grattugiata (io l’ho messa nel mixer per pigrizia!)

150 g di pera a pezzetti (sempre nel mixer, ma a pezzetti più grandi!)

Procedimento (semplicissimo):

–        Scaldare il forno a 200°

–        Mescolare tutti gli ingredienti secchi

–        Aggiungere mela e pera e mescolare (per evitare l’ossidazione della frutta)

–        Mescolare tutti gli ingredienti liquidi

–        Riunire tutti gli ingredienti, mescolando il minimo indispensabile

–        Versare negli stampini da muffin*

–        Spolverare con un pochino di zucchero

–        Infornare per circa 20/25 min (la cottura va provata con lo stuzzicadenti, che dovrà uscire asciutto)

* La grandezza dei muffin dipende dai gusti e dagli stampini che abbiamo a disposizione a casa. I muffin giganti vanno benissimo per i veri super-golosi, ma magari vale la pena farli più piccoli, così da poterli piluccare durante il giorno. Io prendo i pirottini dell’Ikea e verso un cucchiaio/un cucchiaio e mezzo di impasto direttamente nel pirottino o poi inforno. Il risultato sono dei mini-muffin croccanti fuori e morbidi dentro della dimensione di un grande pasticcino: perfetti per la colazione, per lo spuntino di metà mattina, per dopo pranzo, per lo spuntino di metà pomeriggio, dopo cena, per quel languorino notturno… 🙂

Ecco il risultato

Consigli&Suggerimenti

Dalla mia esperienza personale, per realizzare dei muffin buoni, succosi e morbidi-morbidi ci sono solo 4 suggerimenti:

–  Scegliere la ricetta giusta. Se una ricetta non è fonte di ispirazione lasciate perdere, non sarete mai soddisfatti al 100% del risultato. Se non vi piacciono le spezie non vi lanciate nella preparazione di un “muffin stile pampepato”: non lo amerete mai.

–  Ricordatevi che l’impasto dei muffin non va mai mescolato troppo! Di solito per preparare i muffin si devono preparare 2 ciotole, una con gli ingredienti secchi e una con quelli liquidi (io lo faccio sempre anche quando la ricetta non lo prevede) che poi vanno mescolati insieme. Ecco, anche se in questa ultima fase fanno capolino dei piccoli grumelli di farina va bene lo stesso, si scioglieranno in cottura. ATTENZIONE: questo consiglio non vale per l’albume montato a neve che deve essere assolutamente ben integrato con il resto dell’impasto, altrimenti dai muffin sbucheranno fuori delle tristissime strisce bianche mollicce che…bè, se le evitiamo è meglio! 🙂

–  Riscaldate il forno mentre preparate l’impasto: mettendo l’impasto in un forno freddo si rischia di rallentare il processo di lievitazione e di avere dei muffin duri o poco gonfi (quindi non dei muffin!)

–  Divertitevi!! I muffin sono tra i dolcetti più golosi, rapidi e semplici da preparare, quindi non c’è motivo per non prepararli chiacchierando con gli amici o guardando il proprio telefilm preferito…in attesa di mangiarli!

Voto finale al libro: 4 stelle

Unico neo sono le ricette… troppo poche!!! 🙂

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: